venerdì 23 gennaio 2009

Fuga con ritorno.

Oggi torno a correre, dopo un infortunio stupidamente trascurato che mi ha fermata per più di un mese. Torno a correre con la consapevolezza di farlo per me stessa, per come mi sento mentre i miei passi si rincorrono sull'asfalto. Perchè "correre via" mi piace da impazzire. Mi fa stare bene. Mi da la forza per tornare, ritrovare gli affanni di tutti i giorni e affrontarli senza fiatone. Mi regala, allo stesso tempo, l'illusione liberatoria della fuga e l'orgoglio di saper resistere a quella tentazione.

Un padre ha voluto regalare al figlio quella stessa illusione, correndo con lui l'Ironman: 4 km a nuoto, 180 km in bicicletta e 42 km di corsa a piedi.




La verità, alla fine, è che io non ho niente da cui fuggire. Ed è proprio correndo e pensando a loro che me ne rendo conto.


18 commenti:

Luciano ha detto...

A volte si vorrebbe fuggire da tante cose e tanti guai. Forse non è sbagliato il concetto che la corsa potrebbe consentire di fuggire ogni tanto nel vero senso della parola dai problemi quotidiani.
Un saluto.

Anonimo ha detto...

senza parole...il video è da pelle d'oca...


e cmq lo sai che da te non scappi nemmeno se sei Eddy Mercx e dalle altre cose non si deve fuggire, mai le si affronta con la stessa tenacia con cui continui a correre, nonostante il freddo, il caldo, la gola secca o il male alle gambe...Dunque al corsa è il mezzo allenante...Paradsossalmente la corsa, ti porta a correre incontro alle cose per affrontarle, per viverle e non ad allontanarti per fuggire da loro!

Luca

Spippy ha detto...

LUCIANO:

Diciamo che la corsa è una benefica "boccata d'aria". Ti fortifica, ti scarica e ti rigenera. In un certo senso di prepara ad affrontare un po' meglio la vita.. che prima o poi quella va affrontata.

Grazie di essere passato di qua!

LUCA:

Nulla da obiettare. Del resto io e te a riguardo ci capiamo molto bene :)

Un dolce bacio.

Antonia ha detto...

Correre verso qualcosa,non via da qualcosa.Correre verso nuove braccia che ti terranno stretta e nuovi sogni che sapranno emozionarti.
La corsa come viaggio e meta.Non come fuga.

Un sorriso.Antonia.

Anonimo ha detto...

Ma dovevi stare ancora a riposo!!Povero me...ho già capito io,scaldo le mani..

- Manu -

Spippy ha detto...

ANTONIA:

Quando riuscirò a vedere la corsa come me l'hai dipinta tu, ti verrò a prendere e andremo a farcene una insieme ;)

MANU:

Sto facendo la brava, seguo il programmino per i principianti.. alterno la corsa alla camminata. E' un po' frustrante per una maratoneta come me, ma la salute prima di tutto :))

JAENADA ha detto...

Come direbbe Hikmet: "e da cent'anni nella penombra corro dietro a te".Potresti fermarti un secondo? :)

Anonimo ha detto...

a me sembrava d averti visto anke 3 settimane fa...

Spippy ha detto...

JAENADA:

Okay, rallento.. mi dimentico sempre che ho a che fare con un vecchietto.. ihihihihih!!! :)

ANONIMO:

Sono colpita dal tuo commento. Sei proprio riuscito a cogliere in pieno il significato centrale del mio post.

E comunque 3 settimane fa stavo solo testando come stava la mia gamba

JAENADA ha detto...

A questo punto forse ti conviene accellerare

Anonimo ha detto...

io credevo ke t fossi imprighita...

Anonimo ha detto...

se t interessa a faenza ne fanno tti gli anni una d gare del genere xò "più da umani"...io cerco accompagnatori...

Antonia ha detto...

Posso venire con i pattini?Mi riesce assai facile :D

Un sorriso.Antonia.

andrea ha detto...

buona domenica,io ho il fiato corto

Antonia ha detto...

Ti lascio un sorriso,per augurarti una buona domenica.Io la passerò sulle mie sudate carte ... si avvicina il prossimo esame universitario e la relativa ansia.Ma devo dire che questo video mi ha dato la forza di non arrendermi anche davanti ad una prova che mi pare insormontabile,come l'esame che sto preparando.

Un sorriso.E un abbraccio.Antonia.

Unforgiven82 ha detto...

Hola Spippy!
Correre...si è un bel modo di rigenerarsi anche se, a dir la verità, preferisco di molto il mio buon sacco da boxe appeso in garage. Lì sfogo davvero ogni fibra del mio corpo.

Antonia che esame stai preparando che ti pare tanto insormontabile? Non vale rispondere "fatti una spaghettata di cazzi tuoi" :P

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie